La ristorazione

Un tempo, quando si voleva parlare bene di un ristorante, si diceva: si mangia come a casa. Mangiare come a casa vuol dire usare ingredienti genuini, cucinati con amore e per amore. Hostaria Operbacco è una cucina di casa con in più l’esperienza di chi ha fatto della ristorazione una professione.  

Eventi

Vuoi essere informato degli eventi di Hostaria Operbacco? Iscriviti alla nostra Newsletter, riceverai in anticipo tutte le informazioni. [mailpoet_form id=”1″]

La cucina

l’Hostaria Operbacco è un luogo di incontro perfetto, dove ogni particolare è frutto di cura e dedizione, è l’occasione per l’estroso nostro Chef  Francesca e il suo staff,  di divertirsi con sfiziose specialità gastronomiche da accompagnare alla vasta Carta dei Vini.   l’Hostaria Operbacco Vi propone una cucina da Ristorante classico oltre alla migliore “cucina…

Vini

Il vino è parte integrante della cultura d’Italia da secoli. Molti dei vini attualmente prodotti nella nostra penisola hanno una lunghissima storia e tradizione e se ne possono seguire le tracce fin dall’epoca romana se non addirittura ancora più in la nel tempo. Hostaria Operbacco offre una vasta carta dei vini nella ricerca dell’armonia perfetta tra…

La filosofia

Cercavamo un ristorante accogliente dove si mangiasse bene e avesse  una cucina di tradizione rivisitata secondo le nuove esigenze. Non avendolo trovato abbiamo deciso di crearlo. Così è nata Hostaria Operbacco, un ristorante dove sarete accolti e coccolati come  a casa vostra con una cucina di grande qualità. Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti…

Prenota

Hostaria Operbacco è un ristorante volutamente non molto grande per poter garantire servizio e qualità sempre ai massimi livelli. Per essere certi di trovare posto, il nostro consiglio è di prenotare. Ricorda che Hostaria Operbacco è chiuso la domenica sera e il lunedì a pranzo.   Prenota   Iscriviti alla Newsletter per non perderti gli…

Il menù di oggi

  Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti gli eventi [mailpoet_form id=”1″]